Tutto su Ecodrain.

I materiali e le tecnologie migliori per la posa di pavimentazioni ecosostenibili drenanti nella realizzazione di parcheggi, strade, aree e vialetti ciclopedonali.

ECODRAIN

COS'È ECODRAIN

Ecodrain è una pavimentazione ecocompatibile drenante nata nel 2013. Negli anni, tramite una continua evoluzione, è diventato un prodotto di vertice nella sua categoria.
Ecodrain srl, con sede in via Foscolo 20, a Scanzorosciate (BG), cura nei
minimi dettagli lo sviluppo del loro prodotto
. Per ciascuna commessa svolge lo studio della curva granulometrica, sulla base degli aggregati scelti dal cliente, redigendo la ricetta di carico per il confezionamento del materiale.
Ecopavi ha maturato negli anni un’importante esperienza nella preparazione e nella stesa in opera di pavimentazioni speciali, drenanti e non. Avendone posate di varie tipologie e dalle caratteristiche diverse, ha individuato in Ecodrain il prodotto che offre maggiori garanzie.

DESCRIZIONE

Ecodrain è composto da una base cementizia opportunamente studiata in funzione delle esigenze di resistenza ai carichi concentrati trasmessi dal transito veicolare, dalla capacità drenante e dal grado di fonoassorbenza richiesti dall’opera da realizzare.
Il mix è progettato prevedendo una quantità di cemento grigio o bianco di circa 250 kg per mc, aggregati locali certificati e additivi speciali, per il conseguimento di alte prestazioni meccaniche.
La percentuale dei vuoti intergranulari viene stabilita a seconda delle esigenze progettuali della pavimentazione ed è sensibilmente influenzata dal diametro massimo e dalle classi granulometriche degli aggregati da utilizzare.
In ogni caso, la pavimentazione Ecodrain garantisce sempre una massa aperta che resiste agevolmente ai cicli di gelo e disgelo, senza subire danni o rotture corticali.

ECODRAIN
ECODRAIN
PAVIMENTI DRENANTI HOME
PAVIMENTAZIONE DRENANTE
PAVIMENTAZIONE DRENANTE

TIPOLOGIE DI IMPIEGO

Per le sue caratteristiche altamente drenanti ed ecologiche è particolarmente indicato per:

Piste ciclabili e vialetti pedonali;
Strade e vialetti in zone di rispetto ambientali, aree verdi, centri storici;
Parcheggi a basso impatto paesaggistico;
Piazzole e aree private.

La pavimentazione può assumere maggior pregio utilizzando al posto della
ghiaia il granulato di marmo, oppure eseguendo ulteriori lavorazioni per renderla esteticamente ancora più ricercata (ad esempio disattivando la superficie).

Altra importante caratteristica da evidenziareEcodrain non necessita di cordoli di contenimento; pertanto, si può stendere senza prevedere cordonate o lamiere laterali, e oltre a rappresentare un vantaggioso risparmio economico, consente al massetto una idonea dilatazione.
All’interno delle aree verdi la pavimentazione può essere realizzata a ridosso di piante e alberature, consentendo alle loro radici di “respirare” e quindi di non affiorare in superficie.

Nei parcheggi e piazzali dove viene utilizzato Ecodrain, predisponendo un fondo a sua volta drenante, possono essere eliminate del tutto le caditoie di raccolta dell’acqua piovana e le relative tubazioni, potendo realizzare di fatto una superficie anche completamente piana. Se necessario, possono essere
realizzate delle fasce drenanti sotto il pavimento, per incanalare l’acqua
piovana e facilitarne lo smaltimento.

CONFEZIONAMENTO

Il conglomerato può essere confezionato presso:

Centrale di betonaggio (impianto fisso); con presenza di nostro addetto che provvede al rispetto scrupoloso del mix preventivamente studiato e utilizza gli appositi dosatori per l’inserimento degli addittivi e i pigmenti.
L’impasto viene poi caricato in autobetoniera per circa 2/3 della sua capacità e trasportato in cantiere, stabilendo preventivamente il tempo
necessario per il trasporto e l’eventuale difficoltà legata a caratteristiche peculiari dell’opera;

Area di cantiere, utilizzando un impianto di betonaggio mobile. Il confezionamento viene direttamente realizzato dal personale di Ecopavi,
garantendo una qualità ancora superiore del prodotto e materiale “fresco” da stendere anche nelle stagioni più calde, che è la soluzione
migliore per le grandi superfici;

Area di cantiere, utilizzando una autobetoniera auto caricante. Il confezionamento è direttamente realizzato dal personale di Ecopavi, ottenendo quanto descritto sopra; soluzione consigliata per superfici ridotte da eseguire interamente a mano.

ECOPAVI BETONIERA MOBILE
PAVIMENTAZIONE DRENANTE

POSA IN OPERA

La posa in opera può avvenire con la normale vibrofinitrice stradale utilizzata
per i conglomerati bituminosi. Con l’impiego della vibrazione, ma senza
azionare i bruciatori di riscaldamento della piastra, viene quindi eseguita a
freddo, rendendo non necessaria la cilindratura con rullo meccanico.
Il conglomerato può essere steso in opera manualmente, avendo l’accortezza di curare la planarità ed eseguire la compattazione con utilizzo di lisciatore meccanico (elicottero).

Successivamente vengono effettuati i tagli di dilatazione, nel numero e nella
posizione che saranno valutati per ogni caso.
In caso di sottofondo esistente poco performante o per sopportare dei carichi importanti, in fase preliminare si può prevedere una fondazione drenante a base cementizia (ecoground), che permette di ridurre gli scavi, per la creazione del cassonetto stradale e il conseguente smaltimento a discarica delle risulte e che forma un pacchetto drenante ad alta resistenza.

VIDEO PAVIMENTAZIONE DRENANTE

Sei interessato in Ecodrain? 

Contattateci