Voce Di Capitolato - WEBSITE X5 UNREGISTERED VERSION - Ecopavi s.r.l.

Vai ai contenuti

Menu principale:

Voce Di Capitolato

Ecodrain
 

Fornitura e stesa in opera di conglomerato ecologico certificato “Ecodrain”, per la realizzazione di pavimentazioni stradali ecocompatibili mediante utilizzo 
di prodotti inorganici privi di etichettatura di pericolosità, di rischio e totalmente privi di materie plastiche in qualsiasi forma a tutela dell’ecosistema 
ambientale.
Ogni mc di prodotto è composto da sabbia granulometria massima 0/8, da cemento 325 o 425 in quantità massima di kg 250,00 o cemento bianco, 
pietrischi lavati con granulometrie variabili fino a 15 mm, acqua in quantità necessaria per rendere omogeneo l’impasto ed additivi “Ecodrain” in valori 
variabili fino a 22 kg circa, pigmenti per la colorazione a scelta della D.L.
Le corrette quantità dei componenti saranno determinate dalla progettazione del mix che verrà realizzato in funzione delle esigenze progettuali della 
pavimentazione, quali la resistenza a compressione, l’indice di drenabilità e la caratteristica del sottofondo. La progettazione sarà quindi diversa per 
ciascun intervento, tenendo conto anche delle condizioni climatiche e ambientali.
La pavimentazione dovrà avere le seguenti caratteristiche:
- Una resistenza a compressione da 20 Mpa fino a 30 Mpa misurati su piastra con spessore pari alla pavimentazione;
- Certificata realmente ecologica e funzionale;
- La totale assenza di simboli di pericolosità, di idrocarburi, materie plastiche e/o resine sintetiche;
- Esente da esalazioni pericolose per l’ambiente, né prima né durante né dopo la posa in opera;
- Lavorazione e posa “a freddo” e la possibilità di utilizzo in zone con limitazioni ambientali;
- La colorazione omogenea lungo tutta la sezione e per tutto lo spessore del massetto;
- Una drenabilità di 150/200 lt/mq/minuto con almeno il 16% di vuoti intergranulari;
- Sarà possibile ottenere una sezione di tipo permeabile posando il conglomerato direttamente su un misto granulometricamente stabilizzato a sua volta 
drenante;
- La posa in opera non necessiterà di armatura con rete elettrosaldata, ma l’impasto sarà adeguatamente fibrato a seconda delle portate che dovrà poi 
sopportare;
- A seconda dello sviluppo geometrico sarà valutata la possibilità di effettuare tagli successivamente alla stesa in opera della pavimentazione, per 
permettere una corretta dilatazione, in misura comunque minima (circa ogni 100,00 mq).

Compresi e compensati gli oneri per il confezionamento del conglomerato presso impianto di betonaggio, la miscelazione e il trasporto a mezzo 
autobetoniera, la posa in opera con utilizzo di vibrofinitrice e/o con mezzi manuali, massetto che non necessiterà di rullatura per gli spessori di:

a) Cm 5, per piste ciclabili e marciapiedi;
b) Cm 6, per strade a traffico leggero;
c) Cm 7/8, per strade a traffico pesante;
d) Doppio strato cm 4+3/4, per parcheggi pubblici e privati, aree urbane e residenziali e strade rurali.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu